torna alla home di dorislomoro.it

www.dorislomoro.it

ROSARNO:LO MORO(PD), GARANTIRE CORRETTEZZA ELEZIONI COMUNALI

CATANZARO, 24 NOV – La deputata del Pd Doris Lo Moro ha rivolto un’interrogazione ai Ministri dell’Interno, della Giustizia e della Difesa in cui chiede “come ritengano d’intensificare i controlli sul territorio di Rosarno per garantire il corretto svolgimento delle elezioni comunali di domenica e lunedi”.

L’iniziativa della deputata del Pd trae origine dall’operazione dei carabinieri All Inside 2 che ieri ha portato a Rosarno all’arresto di 14 presunti affiliati alla cosca Pesce della ‘ndrangheta. “L’operazione, che sara’ ovviamente sottoposta a verifica giudiziaria – sostiene Doris Lo Moro – evidenzia che la collusione con la ‘ndrangheta, che ha gia’ prodotto lo scioglimento per mafia di tanti Comuni, compreso quello di Rosarno, oltre a riguardare il livello politico, puo’ coinvolgere l’intera societa’, senza risparmiare pezzi importanti dello Stato, cui i cittadini avrebbero diritto di guardare con piena fiducia”.

La deputata chiede ai ministri “se siano a conoscenza degli arresti effettuati ieri dai carabinieri a Rosarno e, in particolare, dell’arresto di due carabinieri e di un agente guardia di polizia penitenziaria, oltre al coinvolgimento, a piede libero, di un terzo carabiniere’ e ‘quali provvedimenti di propria competenza intendano emettere in merito”.

Un’altra richiesta che l’on.Lo Moro rivolge ai ministri e’ se “ritengano di avviare un’indagine interna sull’operato dei militari coinvolti nell’attivita’ criminale e verificare cosa non ha funzionato nel contesto ambientale e di lavoro in cui gli stessi erano inseriti”.

(ANSA)