torna alla home di dorislomoro.it

www.dorislomoro.it

PD: LO MORO, CALEARO? PROBLEMA E’ SELEZIONE CLASSE DIRIGENTE

CATANZARO, 28 SET – ‘Oggi Calearo, che ha gia’ lasciato il Pd, ci fa sapere che potrebbe votare per Berlusconi.
Non mi si dica che i consensi ottenuti cancellano i difetti di origine. Non e’ vero quando si parla degli eletti del centrodestra e non e’ vero neanche quando si guarda al centrosinistra’. Lo afferma, in una nota, la parlamentare del Pd, Doris Lo Moro.

‘Aggiungo che non e’ vero – prosegue Lo Moro – quando si parla di eletti in liste bloccate, come per Calearo che ha addirittura svolto il ruolo di capolista del Pd in Veneto, ma neanche per personaggi mediatici che, dopo aver ricevuto investiture dal gruppo dirigente, hanno ottenuto voti e sono stati eletti senza che nessuno in realta’ ne conoscesse le qualita’ e i meriti. La selezione della classe dirigente e’ il problema piu’ grave che i partiti hanno davanti. Mi sento in diritto di esprimere un disagio che e’ di tanti, parlamentari e non, davanti a personaggi inventati che vivono solo nella dimensione mediatica della realta”.

‘La verita’ e’ che il Pd – sostiene ancora la parlamentare – deve tornare a coltivare i valori dell’appartenenza, che sembrano in crisi anche nel gruppo dirigente, e selezionare la sua classe dirigente su meriti reali, tornando a valorizzare la formazione del suo personale politico ed una sana gavetta che, io ne sono sicura, avrebbero evitato tanti errori di percorso, risparmiandoci i tanti personaggi che, probabilmente, non avrebbero retto all’impatto vero con la realta”.

(ANSA).