torna alla home di dorislomoro.it

www.dorislomoro.it

GIUSTIZIA: LO MORO (PD), INACCETTABILI DICHIARAZIONI DI SANTANCHE’

Roma, 10 mag – “Non è accettabile che un personaggio di dubbio gusto come la Santanchè possa definire il giudice Boccassini “una metastasi”. Non è accettabile neanche che le sue parole non siano rimandate al mittente. Certi personaggi i giudici sono disposti a rispettarli quando non ci sono più o quando accusano altri. Io, da donna, trovo spregevole che un soggetto volgare come la Santanchè parli con leggerezza di donne che si guadagnano con impegno e coraggio il rispetto della gente vera del nostro paese. La nomina della Santanchè a sottosegretario è stato un segno del declino inarrestabile del governo Berlusconi. Lei deve sapere che tante donne che fanno politica, che sono pronte a riconoscere e rispettare le donne di schieramenti diversi dal proprio, la guardano con compassione ed imbarazzo. Finirà presto con Berlusconi che ci ha costretto a familiarizzare con un genere di donna che doveva restare fuori dal Palazzo”.

E’ quanto si legge in una nota dell’on. Doris Lo Moro, ex magistrato oggi deputata del Pd.

AGENPARL