torna alla home di dorislomoro.it

www.dorislomoro.it

CARCERI: PD, NO A CHIUSURA, UTILIZZARE AL MEGLIO STRUTTURA DI LAUREANA DI BORRELLO

Roma, 28 ott. – ‘La casa di reclusione di Laureana di Borrello va utilizzata al meglio e non chiusa. Abbiamo posto con forza il tema all’attenzione del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria e del ministro della Giustizia e non ci tranquillizzano le precisazioni offerte dal Dap sulla chiusura temporanea dell’istituto’. Lo affermano Andrea Orlando, responsabile Giustizia del Pd e Doris Lo Moro, parlamentare del Pd.

‘Siamo intervenuti tempestivamente sull’argomento anche in sede parlamentare per evitare che della gravita’ della scelta del Dap ci si rendesse conto dopo lo smantellamento della struttura la quale nel sistema penitenziario italiano e’, allo stato, l’unico istituto sperimentale a custodia attenuata per giovani alla prima pena -sostengono i parlamentari- Siamo consapevoli dei problemi che il Dap si trova ad affrontare e della scarsita’ di risorse, ma anche del fatto che il problema del sovraffollamento si affronta utilizzando al massimo le strutture esistenti e investendo su scelte sperimentali e innovative’.

‘I risultati finora ottenuti, con la forte riduzione delle recidive e la circostanza che sono state alimentate speranze e percorsi di riscatto per giovani detenuti che non possono essere disattese, ci portano ad affermare che la decisione di chiudere, anche solo temporaneamente, la struttura e’ un errore a cui porre rimedio.
Ci aspettiamo in tempi brevi una presa di posizione del ministro Severino e contiamo sull’attenzione che ha dimostrato sin dal suo insediamento rispetto al tema delle carceri’, concludono Orlando e Lo Moro.

Adnkronos